Salerno-Reggio Calabria, lavori completati entro 2013

Era il tormentone dei Governi di centrodestra e di centro sinistra ed anche l’esecutivo tecnico di Monti non si è sottratto a questo vero e proprio rito cioè l’annuncio del ministro di turni sulla chiusura dei cantieri sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. L’ultimi ad esprimersi è stato l’attuale ministro dello sviluppo Passera, intervenuto ieri a Roma alla presentazione del piano sull’esodo estivo dell’Anas.
I cantieri avviati sull’autostrada A3 saranno tutti completati entro il prossimo anno.
”La Salerno-Reggio Calabria – ha detto il ministro – e’ un’opera clamorosa dal punto di vista ingegneristico. Ci abbiamo messo la faccia e entro l’anno prossimo i cantieri in corso devono essere completati”.
”Il primo obiettivo dell’Anas per l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria – ha aggiunto il presidente dell’azienda, Pietro Ciucci – è quello di completare tutti i lavori finanziati e già avviati entro la fine del 2013 aprendo al traffico ulteriori 93 km. L’andamento dei lavori a tutt’oggi consente di confermare tale obiettivo, che si pone come una sfida in termini di impegno costruttivo e di risorse finanziarie”.
Intanto entro questo mese saranno aperti altri 12,6 km, mentre per il prossimo esodo estivo saranno disponibili 397 km di autostrada a doppia carreggiata, dei quali 272 km già ammodernati. I tratti a doppio senso di marcia sono invece 46 km, di mezzati rispetto ai 94 km dell’anno scorso. (260712)

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031