Perrone premiato a Salerno dal Centro Coordinamento

Nonostante la mancata riconferma alla guida della rinata Salernitana, nessun rammarico per Carlo Perrone. Il tecnico della promozione in Lega Pro è tornato nel capoluogo, accompagnato dal figlio, per essere premiato dal Centro di Coordinamento e per consegnare, a sua volta, una lasta metallica con l’ippocampo, realizzata dalla moglie. (260712)

I tifosi della Salernitana, almeno quelli che si riconoscono nel Centro di Coordinamento Club, non hanno dimenticato il lavoro svolto nei mesi scorsi da Carlo Perrone che, alla guida dela Salerno Calcio è riuscito a riportare la Lega Pro nel capoluogo. A poche settimane dal’inizio della nuova stagione con il club di Lotito e Mezzaroma che ha recuperato colore e logo storici affidando la squadra a Galderisi, il tecnico della promozione è tornato ieri pomeriggio nel capoluogo, invitato dalla tifoseria. E’ stata l’occasione per ripercorrere il campionato di serie D. Perrone non ha nascosto di essere rimasto legato a Salerno portando in dono una lasttra in metallo e cartapesta realizzata dalla moglie con l’ippocampo della Salernitana.

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728