TG 100412 Salerno, “Salviamo i piccoli tribunali” tra i quali Sala Consilina

“L’azione congiunta di Provincia, Regione e Comuni, è fondamentale per scongiurare la soppressione dei piccoli tribunali campani tra i quali spicca quello di Sala Consilina che rappresenta un presidio di legalità fondamentale per il vasto comprensorio a sud di Salerno”. Così, l’assessore provinciale agli Affari Legali Adriano Bellacosa durante la presentazione a Palazzo Sant’Agostino della manifestazione “Salviamo i piccoli Tribunali per salvare la Giustizia” in programma il 13 aprile in Piazza Umberto I a Sala Consilina. “L’Amministrazione provinciale– continua- a partire dal tavolo tecnico istituito dal presidente Cirielli ha portato la questione all’attenzione del ministro della Giustizia Severino, affinché si possa affrontare e risolvere la vicenda riguardante la paventata chiusura del Tribunale di Sala Consilina”. Durante la conferenza stampa il consigliere regionale Giovanni Fortunato ha posto l’accento sull’importanza del presidio salese “fondamentale deterrente contro la criminalità in una vasta area che fa da cerniera tra la Campania e la Calabria”. Anche il consigliere provinciale Rocco Giuliano ha sottolineato “l’eccellenza del presidio salese la cui chiusura creerebbe notevoli disagi alla popolazione del luogo”. Il presidente dell’Ordine degli Avvocati del Tribunale di Sala Consilina Michele Marcone ha evidenziato come il presidio giudiziario sia fondamentale per la circoscrizione. “Il Tribunale di Sala- ha spiegato Marcone- ha una giurisdizione su ben 28 comuni dislocati tra la Valle del Tanagro, il Vallo di Diano ed il Golfo di Policastro, fino ai confini con la Basilicata”. Il Tribunale di Sala Consilina, inoltre, si configura come uno di quelli che maggiormente ha dato impulso all’innovazione legata alla diffusione del processo civile telematico. “Il processo civile telematico- ha sottolineato l’avvocato Franco Di Paola responsabile del progetto Processo Civile Telematico- è presente solo in 14 grossi Tribunali metropolitani tra cui spicca quello di Sala Consilina, grazie ad un protocollo d’intesa firmato con le banche del territorio, i Comuni di Sala Consilina, Sassano ed Atena Lucana e l’Ordine dei dottori Commercialisti, al fine di realizzare il progetto che riesce a consentire di raddoppiare il carico di lavoro e dimezzare, al tempo stesso, i tempi di realizzazione della fase giurisdizionale ed i tempi di carico di lavoro su ogni singola cancelleria”. Il sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari, infine, ha evidenziato come “gli Enti locali, le Istituzioni e le professioni siano uniti in una battaglia comune per evitare la chiusura del presidio giudiziario del Vallo di Diano”. Alla manifestazione pubblica in programma a Sala Consilina venerdì 13 aprile alle ore 10 organizzata dall’Ordine degli Avvocati del Tribunale di Sala Consilina prenderanno parte: il presidente Ordine Distrettuale di Salerno Americo Montera, il presidente Unione Regionale Fori Campani Franco Tortorano, il presidente del Coordinamento Nazionale Fori Minori Walter Pompeo, il presidente O.U.A. (Organismo Unitario dell’Avvocatura) Maurizio De Tilla.

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728