Salerno, un arresto dei Carabinieri in controlli antidroga

Nelle giornate di ieri ed oggi i Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo salernitano, che ha portato all’arresto di una persona.
Il servizio ha avuto inizio alle prime ore del mattino e ha interessato, in particolare, le zone di Giovi, Mariconda, Fratte e Pastena. Nel corso del servizio sono stati eseguiti posti di controllo e perquisizioni domiciliari con il supporto di unità cinofile del Nucleo di Pontecagnano. L’arrestato D.M. è un pregiudicato salernitano di 32 anni . Nel corso della perquisizione domiciliare effettuata presso la sua abitazione nella zona di Giovi, i militari della Stazione Carabinieri di Salerno Mercatello hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 9 panetti di “hashish” del peso complessivo di 900 grammi. Nel corso della perquisizione eseguita all’interno del garage di proprietà del giovane salernitano, i carabinieri hanno rinvenuto 32 piante di canapa indiana, nonché attrezzature per la coltivazione. Il giovane è stato trattenuto in camera di sicurezza e nella mattinata odierna si è svolta l’udienza di convalida e contestuale celebrazione del rito per direttissima, al termine del quale il G.I.P. del Tribunale di Salerno lo ha condannato alla pena di anni 2 e mesi 10 da scontare in regime di detenzione domiciliare. (090812 com)

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728