Salerno, ordigno al Crescent, terminata prima fase

E’ terminata la fase di spostamento dell’ordigno bellico nella zona del Crescent a Salerno. Una operazione riuscita grazie all’utilizzo di una gru del cantiere. La bomba di 500 libbre con doppio innesco e’ stata collocata in un terrapieno ad una profondità di un metro. All’ordigno sono state collocate una serie di minicariche ed ora bisognerà attendere almeno un’ora, nel corso della quale gli esperti artificieri del 21° Reggimento Genio Guastatori di Caserta, coordinati dal capitano Giuseppe Pilato, dovranno decidere se procedere alle operazioni di brillamento. Nel frattempo e’ stata riaperta la circolazione stradale sul viadotto Gatto che collega la zona alta del capoluogo all’area del porto commerciale. (150712)

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031