Salerno, falsi certificati per le primarie Pd ad Eboli, 9 arresti del Ros

Blitz dei carabinieri del Ros stamane ad Eboli. Su disposizione della Direzione distrettuale antimafia sono stati eseguite ordinanze di custodia cautelare. Tra gli arrestati due italiani, un ex dipendente comunale in pensione, ed il titolare di un camping di Eboli.
L’indagine, a quanto si è appreso, è partita dalla Romania e sarebbe stata realizzata con l’aiuto dell’Interpol. Nell’ordinanza, di circa150 pagine, si sostiene che i due italiani con un rumeno, portavano voti alle primarie Pd regionali e nazionali in cambio di certificati di residenza falsi per far lavorare le donne rumene nei campi. Altri sei gli arrestati, di nazionalità straniera. (200315)

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com