Salerno, emergenza incendi. Oltre 100 telefonate al giorno alla sala radio della Regione Campania

Dopo alcuni anni di relativa calma, quest’anno è riesplosa l’emergenza incendi in tutta Italia. Lazio e Campania le regioni più colpite. Salerno ed Avellino le province con il maggior numero di roghi. Superlavoro in queste settimane per Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato e per quanti sono impegnati sel settore. (250812 Giancarlo Frasca)

Oltre 100 chiamate al giorno, nell’arco delle 24 ore di attività nel periodo estivo, di maggiore rischio incendio, con una trentina di roghi segnalati sul territorio della provincia di Salerno anche contemporaneamente. Questi i dati della Sala Radio Antincendi boschivi del settore Foreste della Regione Campania dove operano quotidianamente sei unità regionali e della Sma ed uomini del Corpo Forestale dello Stato, impegnati a far fronte alle telefonate giunte attraverso vari canali, dal classico 1515 della Forestale, al numero verde regionale 800/449911 o il diretto 089/335060.
Una vera e propria situazione d’emergenza, anche alla luce dei minori fondi a disposizione rispetto al passato ed all’incremento di incendi in questo perido dell’estate ed anche in confronto allo scorso anno.
28 le unità attive contro gli incendi della Regione Campania, per un totale di 37, più le altre impegnate nei così detti Cto, Centri Operativi territoriali. Alla centrale operativa di Salerno il compito di organizzare gli interventi sul terriotorio mobilitando operazioni aeree, tramite il Corpo Forestale dello Stato, o a terra con i propri uomini oltre che delle Comunità Montane e delle associazioni di volontariato.

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031