Salerno, 12 opere pubbliche al via entro sei mesi

Dodici opere pubbliche per il prossimo semestre. In barba alla crisi ed alle gravi difficoltà vissute da diverse amministrazioni comunali, non solo campane, il sindaco di Salerno, De Luca, ha voluto rilanciare, puntando ancora una volta sui progetti di riqualificazione urbana e, cioé sulle opere pubbliche chiamate a rinnovare il volto del capoluogo.

Nel corso di una conferenza stampa tenutasi questa mattina, a Palazzo di Città, il primo cittadino ha illustrato il programma che sarà avviato nei prossimi sei mesi.
“Salerno si conferma un modello per la sua capacità di creare economia e sviluppo – dice De Luca – Qui stiamo ponendo su un piano concreto i propositi annunciati in questi mesi dal Governo nazionale nell’ottica di una ripresa dei cantieri. Si tratta di una svolta tanto più importante in questo periodo drammatico, nel quale un’Italia ormai paralizzata vive una fase di assoluta depressione e crisi sociale. Il Comune di Salerno, compiendo un gigantesco sforzo organizzativo, finanziario e amministrativo, risponde alle difficoltà con un programma di investimenti, che hanno come obiettivo primario la creazione di economia e lavoro. A Roma, purtroppo, si fatica a comprendere che le istituzioni che possono investire più rapidamente e più efficacemente sono i Comuni. Perché questo avvenga, però, è necessario che i Comuni stessi non siano strangolati nella morsa del Patto di Stabilità. Con l’ulteriore stretta alla possibilità di accensione dei mutui prevista nei prossimi anni, l’economia italiana è destinata a morire”. (100512)

L’elenco completo delle opere inserite nel piano presentato oggi.

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031