Salerno, dimagranti “stupefacenti”: Fermi e perquisizioni

Farmaci dimagranti contenenti sostanze stupefacenti, prescritti da falsi medici: cinque le ordinanze di custodia cautelare eseguite dalla guardia di finanza di Salerno. Ai domiciliari, un farmacista di Caserta, un medico originario di Benevento, ma da tempo residente a Napoli e tre falsi medici beneventani, anche se le indagini riguardano una decina di persone.

Nel corso dell’operazione delle Fiamme gialle sono stati anche perquisiti 13 studi medici in Umbria, Lazio e Campania sequestrando oltre un migliaio di piani farmaceutici in bianco, ma firmati da medici. I cinque indagati dell’operazione “Drugs and slim”, dovranno rispondere di associazione per delinquere, falsità ideologica, abusivo esercizio della professione medica, produzione, traffico e detenzione di stupefacenti. (100512)

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031