Nocerina con la testa a Roma. Al San Francesco il Pisa vince 2 a 0

Depositato il dispositivo della sentenza sul derby farsa Salernitana Nocerina, mercoledì il club rossonero conoscerà il suo destino. Intanto la squadra allenata da Fontana ha perso al San Francesco contro il Pisa, formazione che punta alla promozione in cadetteria. (260114)

Il Pisa espugna per la prima volta nella sua storia il campo della Nocerina per 2-0 con le reti firmate da Francesco Favasuli e Rachid Arma. Nocerina, forse, distratta dai pensieri romani e dalle possibili penalizzazioni in arrivo per il caso del derby farsa con la Salernitana, con il rischio dell’esclusione dal campionato.
Ai toscani è bastato un tempo per chiudere l’incontro. Prima rete messa a segno da Favasulli, che al 19′ ha stoppato la sfera battendo l’incolpevole Esposito. Al minuto 38 il Pisa ha raddoppiato: traversone di Pellegrini per Arma, che ha beffato l’estremo di casa. Ripresa senza particolari azioni degne di nota con la Nocerina incapace di riaprire l’incontro ed il il Pisa cheha proseguito la marcia play off.

NOCERINA – PISA 0-2
NOCERINA (4-4-2): Esposito; Lepore, Kostadinovic, Vitale (41′ st Di Prisco) Crialese; Cremaschi, Cristofari, Remedi, Ficarrotta (31′ Kamana) Danti, Evacuo (27′ st Malcore). A disp. Falcone, Di Prisco, Scuotto, Polichetti, Martinez. All. Fontana
PISA (3-5-2): Provedel, Crescenzi, Goldaniga, Sabato; Pellegrini, Mingazzini, Sampietro, Favasuli (41′ st Kosnic), Martella (35′ st Paccagnini); Arma, Napoli (23′ st Cia). A disp. Pugliesi, Rozzio, Giovinco, Forte. All. Cozza
ARBITRO: Tardino di Milano (Ass. Maiorano – Vigo)
RETI: pt 19′ Favasuli, 38′ Arma
NOTE: giornata uggiosa, terreno in pessime condizioni. Ammoniti Crialese, Danti, Lepore. Angoli 6-2 per la Nocerina. Espulso al 25′ Crialese per doppia ammonizione. Rec pt 1′, St 3′

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031