Farmacie, firmati primi mandati di pagamento dall’Asl di Salerno

Inizia a concretizzarsi l’accordo siglato il 29 giugno scorso tra l’Asl unica di Salerno ed Fedefarma per regolarizzare la situazione del pagamento dei rimborsi ai farmacisti salernitani. Nel pomeriggio di ieri il Commissario Straordinario Maurizio Bortoletti ha firmato i primi mandati di pagamento dei debiti pregressi nei confronti di un gruppo di 28 Farmacie, che hanno rinunciato, come concordato con il protocollo, alle azioni legali precedentemente intraprese. Una firma insieme al SubCommissario Amministrativo, Marisa Annunziata, e al presidente di Federfarma Salerno, Leonardo Accarino.
In base all’accordo, l’Asl Salerno si è impegnata a pagare alle Farmacie i debiti relativi al periodo agosto 2010 a gennaio 2011. In cambio i titolari di Farmacia hanno rinunciato alle azioni legali intraprese, accettando il riconoscimento di interessi di poco inferiori al 2 per cento.
L’operazione economica-finanziaria iniziata oggi sarà completata entro il prossimo 30 luglio. A quella data i Farmacisti della provincia di Salerno si vedranno pagati tutti i debiti pregressi, un evento che, come sottolineato dall’Asl, non si verificava da oltre 20 anni.
Tutto questo sarebbe stato reso possibile grazie all’azione di risanamento svolta dalla Gestione Commissariale negli ultimi quindici mesi, che hanno portato a conseguire l’equilibrio operativo ed a pagare regolarmente tutti i propri fornitori: è stato già pagato, infatti, il mese di maggio 2012 alle Farmacie e quello di marzo 2012, come da contratto, ai rimanenti fornitori della Sanità privata.

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728