Cstp, venerdì nuovo confronto a Salerno

Situazione che resta difficile anche per i lavoratori del Consorzio Salernitano Trasporti Pubblici, in attesa dell’incontro in programma venerdì mattina per una prima verifica sull’attuazione degli impegni presi lunedì dall’azienda salernitana della mobilità, in particolare sulla questione dei così detti dipendenti inidonei alla guida.
Dopodomani si parlerà anche della firma del contratto di servizio con la Provincia di Salerno che prevede il taglio ulteriore del 10% delle risorse a disposizione per il Cstp.
Le corse, intanto, stanno proseguendo seppur con diversi problemi, legati alla manutenzione degli autobus. I mezzi giudicati idonei al servizio non basterebbero, insomma, a coprire tutti i turni e le linee normalmente garantite.
Un aspetto sul quale occorre registrare anche la presa di posizione dell’assessore ai trasporti del Comune di Salerno che, in attesa di un rinnovamento del parco macchine, ha chiesto al Consorzio di distribuire in maniera equa tutti i mezzi funzionanti sul territorio provinciale, senza favorire territori a discapito di altri come accadrebbe, secondo l’esponente della giunta De Luca, nel capoluogo. (060313)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com