Aeroporto di Salerno, settimana cruciale per Consorzio e Società di gestione

Dopo l’assemblea straordinaria dei soci che ha dato il via libera alla ricapitalizzazione, che sarà formalizzata entro 2 mesi, nei prossimi giorni cui sarà il consiglio camerale, che dovrebbe decidere sull’uscita della Camera di Commercio dall’Areporto Salerno Costa d’Amalfi. Una tto già in parte anticipato nei giorni scorsi dal presidente dell’ente di Via Roma Andrea prete.
Sempre martedì si sarà anche l’assemblea straordinaria di Aeroporto di Salerno Spa chiamata a ratificare le decisioni prese dall’assembla del consorzio in merito alla ricapitalizzazione. Atti che potrebbero portarfe al rinnovo dei vertici di entrambe le società, sia quella di gestione, attualmente presieduta da Antonio Ilardi, che il concorzio , proprietario dello scalo, guidato da Mariano lazzarini, vice della Camera di Commerciio. Proprio il passo indietro dell’ente e, al contrario, l’impegmo delle Regioni Campania e Basilicata, porterà al rinnovo dei vertici delle due realtà aeroportuali.
Palazzo Santa Lucia che ribadisce, per bocca del consigliere delegato ad occuparsi della questione, Luca Cascone, la volontà di far decollare definitivamente il Costa d’Amalfi che può ambire ad un mercato di almeno tre milioni di passeggeri l’anno.(170416 Giancarlo Frasca)

Giugno: 2020
L M M G V S D
« Mag    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930