Sole al nord e piogge al centrosud per capodanno

Sarà un Capodanno con tempo mite, con il sole che torna al nord e ancora piogge al Centrosud. Sono le previsioni del colonnello Mario Giuliacci, direttore del portale meteogiuliacci.it, secondo cui passeremo gli ultimi giorni del 2013 in compagnia delle nuvole, ma con poche piogge e, soprattutto, senza il freddo. Le temperature infatti nei prossimi giorni rimarranno piuttosto miti, specie al Nord. E anche nei primi giorni del 2014 il gelo si terrà lontano dall’Italia, mentre le umide correnti atlantiche renderanno le giornate piuttosto nuvolose e piovose. “A Capodanno – afferma Giuliacci – una nuova perturbazione lambirà l’Italia e renderà la giornata nuvolosa, ma le piogge saranno poche e renderanno necessario l’ombrello solo al Nordovest, in Toscana e nelle estreme regioni meridionali”. In base alle elaborazioni dei computer di meteogiuliacci.it le giornate rimarranno nuvolose ma con poche piogge e poco freddo anche nei giorni successivi, almeno fino all’Epifania. Ma ecco in dettaglio il tempo che farà fino a Capodanno. Lunedì 30 dicembre: piogge su Emilia, Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Sicilia e Calabria Meridionale. Deboli nevicate sul versante adriatico dell’Appennino Centrale oltre 700/800 metri. Ventoso sulla Sardegna per venti di Maestrale. Martedì 31 dicembre: piogge su Marche, Abruzzo, Molise e regioni meridionali. Gelate di notte e al primo mattino sul Nord Italia anche in pianura. Deboli nevicate su Abruzzo, Molise, Monti de La Sila e rilievi siciliani oltre 800/1000 metri. Notte di S.Silvestro: poche deboli piogge su Puglia, Calabria, Lucania e Nord della Sicilia. Isolati piovaschi in Valle d’Aosta, accompagnati da qualche fiocco di neve oltre 1000-1200 metri. Poco freddo, con temperature oltre lo zero in quasi tutte le principali località. Capodanno: nuvole su gran parte del Paese, anche se non mancheranno gli sprazzi di sole, specie nelle regioni centrali. Qualche pioggia su Liguria, Bassa Lombardia, Toscana, Puglia, Lucania, Calabria e Nord della Sicilia; ancora qualche debole nevicata sulla Valle d’Aosta. (301213)

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com