Salerno torna in Lega pro. Battuto il Monterotondo

Battendo 3 ad 1 il Monterotondo il Salerno Calcio ha finalmente staccato il biglietto per la Lega Pro. Doppietta di Biancolino, poi uscito per infortunio, e gol di De Cesare nella ripresa. Di Tozzi, invece, il gol della bandiera del Monterotondo che aveva consentito agli ospiti di riaprire l’incontro sul 2 ad 1. (060512)

Quasi 11.000 spettatori sugli spalti dello Stadio Arechi, per la precisione 10.888 per sostenere la squadra allenata da Perrone nell’ultima decisiva sfida a distanza con il Città di Marino. Romani, tra l’altro, battuti in trasferta a Pomigliano e, quindi, comunque fuori gioco. In tribuna, ad applaudire i blaugrana, con il sindaco di Salerno, De Luca, sia il presidente del club, Mezzaroma, che il patron Lotito che ha preferito la Campania alla trasferta a Bergamo della sua Lazio. Alla fine grande festa in campo, con gavettoni per tutti, Perrone compreso, e sugli spalti. Grandi festeggiamenti anche fuori dallo stadio.
Grande successo anche per la diretta su Telecolore, sia in tutta la Campania, sul canale 16 del digitale terrestre, che in tutta Europa e nel Bacino del Mediterraneo, sul canale 826 di Sky, grazie alla deroga concessa dalla Lega Nazionale Dilettanti.
Nulla da fare, invece, per la Sarnese che perdendo 2 ad 1 sul neutro di Bitonto, a porte chiuse, contro il Martina ha mancato il treno promozione a vantaggio proprio dei pugliesi. Gara sfortunata per i granata ed anche qualche decisione arbitrale contestata. (060512)

Marzo: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031