Salerno, si continua ad indagare sul Crescent

Avvisi di garanzia per il sindaco di Salerno De Luca, per sette assessori in carica e tre ex componenti che avrebbero votato i provvedimenti finiti nel mirino della magistratura, che sta indagando sull’iter autorizzativo e realizzativo del Crescent, l’edificio semi circolare in corso di realizzazione nell’area di via Alvarez. Indagato anche il titolare dell’impresa impegnata nei lavori, la Crescent.
Il viceministro alle Infrastrutture è indagato per concorso in abuso d’ufficio in relazione a due delibere approvate dalla giunta comunale di Salerno nel 2007 e nel 2008 in violazione di norme tecniche e urbanistiche per la costruzione del Crescent.
De Luca, come riporta la versione on line del quotidiano Il Sole 24 Ore, è stato iscritto nel registro degli indagati la vigilia di Natale 2012 ma solo nei giorni scorsi, quando i pm della Procura di Salerno Alfano e Valenti hanno chiesto una proroga delle indagini in ragione della complessità delle investigazioni (proroga che terminerà il 6 febbraio 2014), la notizia è diventata pubblica.
Sempre secondo il giornale di Confindustria, “dall’entourage del viceministro fanno comunque però sapere che tutte le procedure sono state autorizzate secondo legge e che nessuna norma è stata violata”. (030813)

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com