Salerno, droga in cambio di favori sessuali. Arrestato 53enne

Sesso in cambio di droga. Un 53enne salernitano è stato arrestato questa mattina dagli uomini della Squadra Mobile di Salerno, diretti dal vice questore De Salvo, con l’accusa di pedofilia, in quanto si sarebbe reso responsabile di diversi episodi di abusi sessuali con minorenni. L’arresto è stato eseguito in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura.
Gli episodi contestati al 53enne riguardano un lasso di tempo molto ampio, in quanto i primi atti di violenza risalirebbero al 1993, arrivando fino ai primi giorni del mese in corso. Gli investigatori della Mobile avrebbero raccolto numerose testimonianze che avrebbero riferito come l’arrestato, in alcuni casi, in cambio delle prestazioni sessuali avrebbe ceduto ai minori sostanze stupefacenti.
Nel corso della perquisizione eseguita contestualmente all’arresto, il personale della Squadra Mobile ha rinvenuto e sequestrato anche una pistola a gas, fedele riproduzione di pistola a tamburo, utilizzata, secondo il racconto di alcune vittime, per minacciare ed imporre il silenzio dopo gli abusi. (260313)

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728