Salerno, al via l’incidente probatorio in piazza della Libertà

Primo sopralluogo in piazza della Libertà a Salerno, per l’incidente probatorio richiesto dalla Procura per verificare le cause del cedimento verificatosi nei mesi scorsi. Una delegazione di tecnici e periti ha visionato la situazione delle strutture nell’area di Via Alvarez. (190313)

Ha preso il via, nel cantiere di piazza della Libertà a Salerno, l’incidente probatorio disposto dal Giudice per le Indagini Preliminari, per verificare la regolarità dei carichi delle strutture, in seguito al cedimento dei mesi scorsi che ha creato un ralentamento nel completamento del grande spazio aperto sul mare del capoluogo salernitano oltre che portare ad un’inchiesta per accertare le responsabilità. Il cantiere era stato sequestrato il 28 febbraio scorso dai carabinieri del Noe, proprio in seguito alla richiesta di incidente probatorio.
I lavori sono stati sospesi in attesa di una scadenza precisa, quella del 19 marzo, giorno di San Giuseppe, nel quale effettuare il primo accesso nell’area dell’intervento di urbanizzazione Santa Teresa, di tecnici e periti. Il Gip Vito De Nicola, infatti, aveva accolto la richiesta di uno degli indagati che contestava la perizia realizzata dal professor Boeri, incaricato dalla Procura di Salerno. Da qui la nomina, da parte del Giudice per le Indagini Preliminari di un superconsulente, il professore Nicola Augenti che aveva immediatamente chiesto ed ottenuto il sequestro di tutta la piazza. Fino al 19 marzo, appunto, in attesa dell’arrivo a Salerno di Augenti al quale sono state affidate le stesse prove e analisi effettuate da Boeri per le quali dovrebbero servire diverse prove e verifiche. Si parla di un tempo di almeno 90 giorni. tecnici e periti si sono dati appuntamento al prossimo 9 aprile, nello studio del professor Augenti, a Napoli, per stabilire come procedere. Sino ad allora, quindi, l’area di cantiere, o comunque parte di essa, dovrebbe restare sotto sequestro, salvo decisioni che potrebbero essere prese nelle prossime settimane. Soltanto dopo sarà possibile riprendere i lavori per ultimare piazza della Libertà.

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031