Salerno, al via la bonifica della costa da Eboli a Capaccio

Al via la bonifica ambientale della fascia costiera a sud di Salerni. A promuovere l’intervento la Provincia di Salerno. Questa mattina l’inizio delle operazioni partendo dall’area vicina alla così detta Casina Rossa, sede di un nucleo della Polizia provincialr. Dopoa pineta di pertinenza della Casina Rossa, si proseguirà in direzione Capaccio, fino a località “Laura”. Saranno bonificati 30/40 ettari di pineta. L’intervento partirà dalla sede stradale e interesserà la pineta e la spiaggia fino al mare.
“La Provincia di Salerno, in virtù delle competenze in campo ambientale e di area vasta, ha inteso promuovere questa iniziativa straordinaria di bonifica in un’area della fascia costiera dalle indubbie potenzialità turistiche, ma che paga un evidente stato di abbandono”. Lo ha dichiarato il presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, durante l’operazione di bonifica della litoranea, compresa tra Eboli e Capaccio, che si concluderà venerdì 10 agosto.
“Si tratta – ha aggiunto Cirielli- di un supporto ai comuni ai quali compete la gestione della pineta e dell’arenile, ma anche di vigilanza in una zona a rischio. Per tale attività, desidero ringraziare il prefetto Pantalone per la collaborazione agli interventi di controllo e di vigilanza del territorio”.
“Bonificheremo – ha sottolineato l’assessore all’Agricoltura e Foreste, Mario Miano – quasi 30 ettari di fascia litoranea, grazie all’intervento di circa 50 unità della Polizia provinciale, del Settore Foreste, dell’Arechi Multiservice, oltre che delle guardie ambientali volontarie e di Legambiente, volta a riaffermare la legalità e al ripristino del decoro dell’area verde”.
All’incontro hanno preso parte, tra gli altri, del consigliere provinciale, Massimo Cariello, il presidente dell’Arechi Multiservice, Domenico Corrente e il dirigente di settore, Domenico Ranesi, il responsabile della Polizia provinciale, Saverio Valio, e il responsabile del Nucleo ambientale della Polizia provinciale, Giuseppe Recchimuzzi. (030812)

Soggetti coinvolti e ruoli nell’intervento:

– Settore Foreste
n. 17 unità;
n. 2 automezzi;
pulizia erbe infestanti, necromassa, piante pericolanti etc, raccolta rifiuti ordinari e segnalazione dell’eventuale presenza di rifiuti speciali all’ interno dell’area pinetata;

– Arechi Multiservice SpA
n. 10 unità;
n. 1 trattore con trincia decespugliatore;
n. 2 autocarri;
pulizia erbe infestanti, necromassa, etc, raccolta rifiuti ordinari e segnalazione dell’eventuale presenza di rifiuti speciali all’ interno della fascia compresa tra la strada SP 175 e la fascia pinetata;

– Polizia Provinciale
n. 6 pattuglie il giorno 3 agosto
n. 4 pattuglie gli altri giorni
compiti si sorveglianza, controllo e supporto agli atri soggetti coinvolti;
attraverso il N.O.P.A. rilevamento e segnalazione abusi e discariche rifiuti pericolosi;

– 12 Gav (Guardie ambientali volontarie)
– Legambiente
n. 10 unità;
raccolta rifiuti ordinari nella fascia compresa tra la pineta e la spiaggia;

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930