Salerno abbraccia San Matteo e Monsignor Bellandi

Il San Matteo delle prime volte o, comunque, delle novità, rispetto agli anni scorsi. La prima volta di Monsignor Bellandi, nuovo arcivescovo di Salerno. Tanta gente in strada per l’attesa processione e, poi, anche per il concerto di Renzo Arbore e per il successivo doppio spettacolo di fuochi d’artificio. Unico rovescio della medaglia, il traffico rimasto rallentato fino a quasi le due di notte. (220919 Giancarlo Frasca, Roberto Guerriero)

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031