Ptcp di Salerno approvato dalla Giunta Regionale. E’ il primo in Campania

Dopo aver terminato il suo iter salernitano, il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale di Salerno è stato approvato dalla Giunta Regionale. Di tratta dei primo dei cinque Piani previsti ed è stato definito dall’assessore all’urbanistica regionale, Marcello Taglialatela, il primo tassello del “puzzle” che ridisegna la regione con un preciso e complessivo Piano Territoriale. “Senza voler enfatizzare ciò che dovrebbe essere un’attività ordinaria di pianificazione e programmazione urbanistica – ha detto Taglialatela – è comunque giusto sottolineare che si tratta del primo PTCP della storia della Regione Campania”. Su scala provinciale, il PTCP rappresenta “lo strumento di riferimento per la pianificazione urbanistica dei Comuni che si articolera’ attraverso i PUC (Piani Urbanistici Comunali)”. Il Piano detta indirizzi sulla infrastrutturazione sovracomunale, sia in termini di servizi che di attrezzature, e per la valorizzazione degli ambiti paesaggistici significativi.
L’iter di approvazione del PTCP di Salerno e’ avvenuto sulla base di un lavoro di verifica congiunta con la Conferenza di Pianificazione della Regione e delle Amministrazioni Provinciali.
Il Piano si sviluppa secondo due articolazioni: quella “strutturale” che comprende le disposizioni valide a tempo indeterminato; quella “programmatica”, riferita a tempi brevi e correlata con la programmazione finanziaria. La componente strutturale comprende le scelte che caratterizzeranno le politiche territoriali nel lungo periodo, fondate su principi e obiettivi (il governo del territorio; la valorizzazione del patrimonio storico-culturale, ambientale e paesaggistico; la sicurezza delle comunita’ insediate; le dotazioni infrastrutturali di base all’interno di un quadro di riferimento delle strategie di trasformazione territoriale di lungo periodo).
La componente programmatica indica gli interventi prioritari che la Provincia si impegna ad attivare in un intervallo di tempo quinquennale, in correlazione con la programmazione finanziaria e che potra’ essere oggetto di verifiche e rielaborazioni periodiche e di modalita’ di attuazione aperte a pratiche di tipo concertativo-negoziale.
Taglialatela ha annuncia che “entro la fine di questo mese verrà approvato il PTCP di Caserta”, quello di Benevento “è a buon punto” e “si sta lavorando alacremente su quelli di Avellino e Napoli”. (130612)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com