Primarie Pd – De Luca: No a paracadutati. Cozzolino apre il comitato a Salerno

“Da Roma non sarà paracadutato nessuno. C’è solo qualcuno, a Napoli, che sta facendo ‘ammuina’ (confusione, ndr) da mesi”. Sulla sua pagina Facebook, Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno e candidato alle primarie del centrosinistra per la scelta del governatore della Campania, parla della sfida interna al Pd e dice, “è solo schiuma, non c’è da preoccuparsi, non c’è nessun Camillo Benso conte di Cavour”. “La verità è che qualcuno nel Pd ha paura delle primarie – afferma ancora De Luca – è gente che ha paura del voto dei cittadini. E qualcuno ha paura anche di De Luca, perché in certi ambienti gli uomini liberi fanno paura”. Il sindaco di Salerno chiama alla mobilitazione in vista delle primarie dell’11 gennaio chiedendo “a tutti di partecipare per aiutarmi a sconfiggere i notabili, quelli che fanno accordi di corrente e quelli che magari portano a votare i cinesi”. “Io mi rivolgo alle persone perbene – conclude – perché se riusciamo a fare in Campania la metà di quello che abbiamo fatto a Salerno, sarà già una rivoluzione”.
Intanto venerdì prossimo alle 17 e 30, Andrea Cozzolino, l’altro candidato, assieme alla Saggese alle Primarie del Pd, in attesa degli esponenti socialisti e di Italia dei Valori, inaugurerà la sede del proprio comitato elettorale di Salerno, in via Giacinto Vicinanza, 42 (all’angolo c.so Vittorio Emanuele). Il comitato sarà un punto permanente di ascolto e di costruzione del programma sul territorio salernitano, ha tenuto a precisare una nota dell’europarlamentare. Per l’occasione Cozzolino illustrerà i temi della sua campagna per le Primarie e la Conferenza programmatica di Pietrarsa in programma nella giornata di sabato 13 dicembre, dalle 09:30 alle 18:00. (101214)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com