Piano Edilizia Economica, il Comune di Salerno chiede chiarimenti al Tar

Evitare contenziosi infiniti che posssano mettere a rischio investimenti e posti di lavoro. L’amministrazione comunale di Salerno ha chiesto chiarimenti al Tribunale AMministrativo regionale per evitare lungaggini e nuovi intppi. A confermarlo il primo cittadino De Luca, ancora una volta dal suo profilo Facebook.
Questo il testo dell’intervento del sindaco di Salerno:
Abbiamo deciso di chiedere al TAR chiarimenti in merito alle procedure per il Piano Edilizia Economica Popolare. Non vogliamo rischiare che contenziosi infiniti possano bloccare la realizzazione dei nuovi alloggi, gli investimenti economici e la creazione di posti di lavoro. Purtroppo in Italia è sempre più difficile programmare ed investire. I tempi delle decisioni sono biblici ed i vincoli burocratici inestricabili. Si fa una fatica dannata, con il pericolo di una stasi irreversibile. Bisogna adeguare le norme e le procedure alle esigenze di un paese moderne: tutela dell’ambiente e della sicurezza, qualità urbanistica, legalità ma anche rapidità di decisioni e certezze nei tempi di attuazione. (060313)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com