Pagani, torna in carcere Antonio Petrosino D’Auria

Antonio Petrosino D’Auria è stato arrestato dai Carabinieri della Tenenza di Pagani che hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa nella mattinata dalla Sezione Riesame del Tribunale di Salerno con cui, in sede di giudizio di rinvio a seguito di annullamento della propria ordinanza emessa in data 6 ago 2011, intervenuto per effetto della pronuncia della Corte Suprema di Cassazione, ha disposto il ripristino misura cautelare in carcere nei confronti di Antonio Petrosino D’Auria 32 anni ritenuto elemento apicale del sodalizio “FEZZA D’AURIA PETROSINO”. Arrestato, dopo formalità rito, sarà tradotto Casa Circondariale Salerno, a disposizione A.G. mandante.
Antonio D’Auria Petrosino è figlio del boss Gioacchino e fratello di Michele Petrosino D’Auria nonchè genero del boss Tommaso Fezza. (260612 com)

Gennaio: 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31