Nuovi infissi e coibentazione per il Genovesi Da Vinci di Salerno

Infissi con triplo vetro e muri coibentati. Grazie a quasi un milione di euro di fondi europei, il Genovesi Da Vinci di Salerno ha realizzato importanti lavori di efficentamento energetico. Due interventi completati in pochi mesi, rispettando la tempistica indicata da Bruxelles che già stanno portando frutti. (120216)

Tra le prime scuole a diventare stazione appaltante, in base alle nuove normative ed anche a completare i lavori nel salernitano. Stiamo parlando dell’istituto Genovesi Da Vinci di Salerno che, in tempi record, ha realizzato una serie di lavori, finanziati con fondi europei, per contenere i consumi energetici, sia per il riscaldamento che il condizionamento degli ambienti garantendo, quindi, un maggior confort microclimatico agli studenti ed ai docenti. Un messaggio importante, quello partito da via Sichelgaita, sul fronte delle infrastrutture scolastiche, spesso fatiscenti. Due progetti di efficentamento energetico inizialmente separati e, poi, confluiti sotto una sola regia in seguito all’unificazione delle due scuole, il tecnico commerciale Genovesi da un lato ed il Liceo Da Vinci dall’altro. Il primo intervento, relativo al Genovesi, ha interessato i muri perimetrali e la facciata, con un isolamento termico esterno ed interno grazie ad un investimento di 400 mila euro. Altri 500 mila, invece, sono stati utilizzati per il progetto del Da Vinci, con la sostituzione dei vecchi infissi in ferro, risalenti agli anni 50.

Novembre: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930