Salerno – Sequestrati i depuratori di Amalfi e Praiano

Operazione contro l’illegalità ambientale in provincia di ‪Salerno‬. Solo il 9% dei comuni ha impianti di depurazione a norma. Il blitz della Capitaneria di Porto di Salerno a tutela del mare della Costiera Amalfitana. Dopo una lunga indagine la procura di Salerno ha sequestrato i depuratori di Amalfi e Praiano e indagato le persone che avrebbero dovuto farli funzionare: 16 in tutto gli indagati accusati di aver sversato liquami in uno dei mari più belli e famosi al mondo.
Nel mirino degli inquirenti il corretto funzionamento dei depuratori con gli scarichi versati direttamente in mare con conseguente rischio per la salute dei bagnanti, e non solo.(110216)

Gennaio: 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31