Fulmine su capannone. In fiamme azienda a Battipaglia

Un incendio ha distrutto stamani, nella zona industriale di Battipaglia, il deposito di un’azienda che produce coperchi per barattoli. Sul posto 5 squadre dei Vigili del Fuoco ed i carabinieri. Le cause del rogo non sarebbero di natura dolosa. (210813 Mimmo Rossi)

Le fiamme sono divampate intorno alle 7. Secondo i carabinieri di Battipaglia, diretti dal capitano Giuseppe Costa, il rogo sarebbe stato provocato da un corto circuito, forse a causa di un fulmine caduto proprio sul capannone. A quell’ora infatti la zona era interessata da un temporale. E’ andato quasi tutto completamente distrutto il capannone, adibito a deposito di prodotti finiti, della ditta White – Caps che produce coperchi per barattoli. A quell’ora non era in corso alcun trasferimento di materiali all’interno della struttura che si estende per circa 8000 metri quadrati, mentre in un altro capannone si svolgeva regolarmente il turno di lavorazione con la presenza di numerosi operai. Nessun danno alle persone, quindi, ma solo tanto spavento. Sul posto per avere ragione delle fiamme sono state fatte confluire 5 squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Salerno che hanno impiegato alcune ore per domare l’incendio. Al momento non è possibile fare una esatto bilancio dei danni che, secondo i carabinieri sarebbero ingenti.
Nel capannone infatti erano stipati i prodotti finiti da immettere sul mercato.

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930