Disabile costretta a vivere tra escrementi ed animali ad Eboli

Una ragazza disabile di 24 anni era costretta a vivere in un vero e proprio tugurio ad Eboli. Attorno a lei gatti, uccelli in gabbia, lettieri, contenitori di mangime, indumenti sporchi ed escrementi sedimentati persino accanto a lei dove dormiva.
Nell’aria un lezzo e una sporcizia che i poliziotti di Battipaglia hanno definito indescrivibili.
Il padre e i due fratelli sono stati denunciati. (090213)

The YouTube ID of ……. is invalid.
Novembre: 2020
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30