De Luca conquista Palazzo Santa Lucia. 40,93 contro 38,27

La Campania si è svegliata con un nuovo presidente della Giunta regionale. Vincenzo De Luca è riuscito, alla fine, a prevalere sul governatore uscente, Stefano Caldoro, dopo una notte di attese e timori. Se, infatti, in un primo momento gli exit poll e le proiezioni avevano fatto pronosticare una facile vittoria per l’ex sindaco di Salerno, man mano che lo spoglio è andato avanti e si sono diffusi nuovi dati, la forbice tra i due maggiori candidati si è ridotta. La gioia iniziale, con commenti già orientati ad un’affermazione netta si è trasformata in un cauto ottimismo, quindi in prudenza fino a quando lo staff di De Luca non ha comunicato che la sala stampa avrebbe chiuso temporaneamente i battenti e che l’aspirante Governatore, fino a quel momento atteso a Napoli, sarebbe rimasto a Salerno a dormire. Tutto rinviato alla mattina seguente con il timore, nel Pd che potesse ripetersi quanto accaduto nelle scorse elezioni. All’Alba, però, anche i numeri ufficiali hanno confermato il divario, seppur non eccessivo tra i due principali sfidanti, consegnando Palazzo Santa Lucia a Vincenzo De Luca. In mattinata le due conferenze stampa, a pochi chilometri di distanza. (010615 Giancarlo Frasca)

CAMPANIA DE LUCA VINCENZO 884.084 40,93
CALDORO STEFANO 826.739 38,27
Sezioni 5.366 su 5.835 CIARAMBINO VALERIA 384.156 17,78
Agosto: 2020
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31