Comuni salernitani al voto. 72 aspiranti sindaci in attesa

Entro stasera quasi una trentina di comuni salernitani avranno un nuovo consiglio comunale ed un nuovo primo cittadino. Settantadue candidati sindaci, 98 liste, 1167 aspiranti a uno scranno di consigliere comunale. Questi i numeri della tornata elettorale che, tra ieri e questa mattina, ha chiamato al voto 153.154 elettori, distribuiti in 180 sezioni e in maggioranza donne (2.642 in più degli uomini). 28 per la precizione i comuni interessati, dei quali soltanto tre con più di 15.000 abitanti (Agropoli, Capaccio e Nocera Inferiore) e, cioé dove teoricamente si potrebbe andare al ballottaggio, cioé ad un secondo turno di votazioni nel caso in cui nessuno dopvesse raggiungere la maggioranza assoluta. Negli altri venticinque comuni il nome dei nuovi amministratori saranno noti già stasera, e in cinque casi ad assumere la guida della comunità sarà soltanto il sindaco, senza giunta e con soli sei consiglieri, tra i quali sceglierà un vice, deputato a sostituirlo in caso di impedimento. Questo in base alle ultime normative introdotte dal governo per risparmiare. Questo accadrà in cinque comuni salernitani, con meno di mille abitanti, cioé Laurito, Roscigno, Prignano Cilento, Sacco e Stella Cilento. alle 22 di ieri sera, nel 28 comuni salernitani chiamati al voto, aveva partecipato alle consultazioni il 54.95% degli aventi diritto, rispetto al 58,53 della precedente tornata elettorale. (070512)

Gennaio: 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31