Big Boat, proseguono le indagini per risalire ai ricettatori di secondo livello

La truffa scoperta con l’operazione Big Boat ha creato un duplice danno, alle aziende alle quali venivano rubate le merci ed alle aziende sane dell’autotrasporto, per l’immagine macchiata. A dirlo il sostituto procuratore di Nocera Inferiore, Giuseppe Cacciapuoti. Intanto le indagini proseguono. (260416 Giancarlo Frasca)

Gennaio: 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31