Vetrella dal ministro Lupi. L’aeroporto di Salerno per voli low cost e cargo

L’assessore ai Trasporti della Regione Campania, Sergio Vetrella, ha incontrato a Roma il Ministro per le Infrastrutture, Maurizio Lupi, per iniziare ad analizzare il documento che condurrà a delineare la strategia politica nazionale in materia di aeroporti, sul fronte italiano internazionale. «Nel corso del mese di agosto – ha affermato l’Assessore Vetrella, – le regioni, partendo dai documenti già esistenti – il Piano Nazionale degli Aeroporti ENAC e l’Atto di Indirizzo per l’adozione del “Piano Nazionale per lo sviluppo Aeroportuale” – hanno elaborato le proprie proposte integrative di sviluppo aeroportuale, condividendo la comune strategia di improntare il futuro del sistema aeroportuale italiano oltre che sul fronte dei principi in ambito di collegamenti internazionali, anche con un forte orientamento alle esigenze di sviluppo locale. Il lavoro che si sta compiendo porterà finalmente il Paese a dotarsi di un Piano Nazionale per il trasporto aereo, obiettivo fermo da ben 27 anni».
Il nuovo Piano in fase di preparazione, prevede per la Campania, nella rete aeroportuale nazionale, 2 aeroporti esistenti ed 1 di nuova realizzazione: l’aeroporto di Capodichino, inserito tra i 24 principali, nonché tra i 13 aeroporti «strategici»; l’aeroporto di Salerno, inserito tra i 18 considerati «di servizio»; il nuovo aeroporto di Grazzanise. La Regione Campania conferma, dunque, il Piano ENAC per l’assetto del sistema aeroportuale regionale strutturato su tre poli: Napoli/Capodichino: si prevede «la specializzazione e il miglioramento, in linea con quanto già realizzato, con una configurazione infrastrutturale confacente al contesto territoriale»; Salerno/Pontecagnano: si prevede «un ruolo di complementarietà del traffico di Napoli, per particolari segmenti di traffico quali il charter, il low cost e il cargo, sulla base di interventi di adeguamento e allungamento della pista e anche di azioni di integrazione con lo scalo partenopeo»; Grazzanise: visto quale «futuro aeroporto principale del bacino campano, per il quale dovranno, negli anni, essere realizzate infrastrutture con una capacità iniziale in grado di accogliere il traffico passeggeri e merci intercontinentale e internazionale».
Grazzanise dovrà essere un aeroporto di tipo 4E/F, in grado cioè, di ospitare anche i velivoli di maggiori dimensioni come i Boeing 777 e gli Airbus A380. «Evidenzio dunque – continua Vetrella – che per la nostra Regione si sta plasmando un sistema integrato, incentrato sui tre scali di Napoli, Grazzanise e Salerno che rispondono perfettamente ai principi posti a base della strategia nazionale di sviluppo aeroportuale: potenziamento dei collegamenti internazionali e nazionali, integrazioni con gli scali ed i territori della Macro Area Sud, rafforzamento del trasporto Cargo».
Per le infrastrutture di accesso ai tre scali aeroportuali della Campania, e per la messa a sistema degli stessi nell’ambito della più ampia rete logistica regionale ed interregionale, la Campania ha evidenziato la necessità di finanziare e realizzare le opere già inserite nella programmazione condivisa dalla Regione e dal Governo Centrale. È quanto è stato discusso nel corso dell’incontro che l’assessore ai Trasporti della Regione Campania ha avuto col ministro Lupi. Con riferimento alle opere del Programma Infrastrutture Strategiche, e del Piano Nazionale per il Sud tra le quali: la chiusura dell’anello della linea 1 con la realizzazione della tratta Centro Direzionale – Capodichino – Di Vittorio – Piscinola; la realizzazione della linea ferroviaria ad Alta Capacità Napoli – Bari – Lecce – Taranto; l’adeguamento a 4 corsie della SSS 372 «Telesina» da Caianello a Benevento; il nuovo Collegamento autostradale tra l’aeroporto di Grazzanise, l’A1 e la direttrice Domitiana; l’adeguamento della SS7 quater Domitiana nel tratto Garigliano – Castelvolturno; l’ampliamento dell’aeroporto di Salerno – Pontecagnano; completamento della metropolitana di Salerno con il collegamento con l’aeroporto; la redazione del progetto preliminare nuovo aeroporto di Grazzanise. (050913)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com