TG 190212 Giorni decisivi per due aziende salernitane

Giorni decisivi per due aziende storiche della città di Salerno e per i circa 300 dipendenti impegnati. Domani si apre il tavolo delle trattative tra i vertici dell’ex Pennitalia ed i sindacati dopo l’annuncio della multinazionale belga di voler chiudere il forno per il vetro piano di Salerno. Intanto cresce l’attesa per la scadenza del nuovo bando per la cessione dello stabilimento Antonio Amato.

Giorni decisivi per due aziende storiche della città di Salerno e per i circa 300 dipendenti impegnati. Domani si apre il tavolo delle trattative tra i vertici dell’ex Pennitalia ed i sindacati dopo l’annuncio della multinazionale belga di voler chiudere il forno per il vetro piano di Salerno. Intanto cresce l’attesa per la scadenza del nuovo bando per la cessione dello stabilimento Antonio Amato.

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031