TG 160411 Sei candidati per Salerno

Sono sei i candidati a sindaco del Comune di Salerno. Oltre all’uscente Vincenzo De Luca, per la poltrona di primo cittadino concorrono Anna Ferrazzano, attuale vice presidente della Provincia di Salerno, Salvatore Gagliano, Rosa Egidio Masullo, Valerio Torre ed Andrea Cioffi.
Vincenzo De Luca è sostenuto da cinque liste: Progressisti per Salerno, Salerno per i Giovani, Campania Libera, Sinistra Ecologia Libertà, Partito Socialista italiano.
Cinque liste sosterranno anche Anna Ferrazzano: il Popolo della Libertà ‘Berlusconi per Ferrazzano’, ‘Principe Arechi PdL’, ‘Alleanza per Salerno PdL’, ‘Noi Sud Liberta’ ed Autonomià, ‘Alleanza di Centro La Destra’.
Salvatore Gagliano, ex consigliere regionale, sarà il candidato della lista dell’UDC e verrà sostenuto da anche dalle liste Udeur-Popolari per il Sud e APi.
Rosa Egidio Masullo è la candidata dell’ Italia dei Valori ma sarà appoggiata anche dalle liste di Rifondazione Comunista e dalla civica Salerno Democratica.
Valerio Torre sarà il candidato sindaco della lista Alternativa Comunista, mentre Andrea Cioffi è il candidato del Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo.
In tutto stamani sono state presentate all’ufficio elettorale comunale 19 liste. Nella competizione elettorale per il comune capoluogo non figurano le liste del Partito Democratico e di Futuro e Libertà. I vertici del Partito Democratico provinciale avevano già deciso oltre un mese fa di non presentare alcuna lista, mentre l’esponente di Futuro e Libertà, Francesco Farina, è candidato indipendente nella lista Pdl Berlusconi per Ferrazzano.
Nella lista Principe Arechi-PdL è candidata la transgender Martina Castellano, mentre nella lista Pdl-Berlusconi per Ferrazzano è candidato anche Luciano Conforti, meno di un mese fa assessore comunale al lavoro della giunta De Luca.(ANSA)

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031