TG 150312 Salerno Sistemi, giornata di sciopero contro i tagli allo stipendio

Continua il braccio di ferro tra i 123 dipendenti della Salerno Sistemi ed i vertici di Salerno Energia, l’holding energetica del Comune nella quale, di fatto, è confluita la società che gestisce l’acquedotto nel capoluogo.
Oggetto del contendere i tagli agli stipendi decisi dalla proprietà, ufficialmente per parificare i trattamenti tra tutti i lavoratori del gruppo. Indennità di presenza e ticket mensa le voci colpite in parte reintegrate con l’offerta di un premio di produttività. Per il presidente Fernando Argentino un sacrificio necessario per far fronte al momento di difficoltà economico vissuto da Salerno Sistemi che ha circa 20 milioni di euro di debiti in particolare con Asis, Ausino e Siis, per l’acquisto all’ingrosso dell’acqua e per la depurazione, oltre che per i fornitori. Senza dimenticare i rapporti da tutelare con i dipendenti storici di Salerno Energia. Oggi, in ogni caso, giornata di sciopero per i dipendenti di Salerno Sistemi con un presidio sotto Palazzo di città.

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728