TG 080312 Amato, tutto rinviato al 19 marzo

Occorrerà attendere il 19 marzo per conoscere il destino del pastificio Antonio Amato di Salerno. L’AR Alimentari, infatti, ha presentato una nuova offerta, di 800 mila euro l’anno, per il fitto dello stabilimento e del marchio. Lunedì, invece, la migliore era risultata quella di Antonio Passarelli, 707 mila euro. Tra undici giorni l’asta definitiva.

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728