TG 060312 Operazione antimafia della Dia a Sarno

Beni per un valore di un milione di euro sono stati confiscati stamani dalla Direzione Investigativa antimafia di Salerno, diretta dal tenete colonnello Francesco Saponaro, a massimo Graziano, ritenuto capo dell’omonimo clan camorristico operante a Sarno. Si tratta di tre appartamenti di lusso che si trovano nella cittadine dell’Agro. L’ufficio misure di prevenzione del Tribunale di Salerno ha anche disposto la sorveglianza speciale per Graziano.

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728