Terremoto tra le province di Avellino e Salerno

La terra torna a tremare in Campania, in particolare nelle zone interessate dal sisma del 1980. Una scossa di terremoto è stata registrata stamattina alle 6.50 tra le province di Avellino e Salerno. L’epicentro del movimento tellurico, di magnitudo 2.2, ha avuto come epicentro la zona tra Bagnoli Irpino, Montella, Acerno e Campagna ma è stato avvertito anche in diversi centri dell’Alta Irpinia. Non si segnalano danni a cose e persone. (060913)

Giugno: 2020
L M M G V S D
« Mag    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930