Sapri, un quintale di botti proibiti sequestrati da Carabinieri

Ieri sera, nel corso dei servizi preventivi in occasione dei festeggiamenti di fine anno, i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno operato un ingente sequestro di “botti” illegali, destinati ad essere posti in commercio per la nottata di San Silvestro. I militari della Stazione di Centola-Palinuro hanno rinvenuto, all’interno di un casolare di Palinuro, utilizzato come deposito, circa 120 chili di artifici pirotecnici classificati nella IV e V categoria. I fuochi, alcuni dei quali molto pericolosi per l’alto contenuto di polvere pirica. I botti, alcuni dei quali veri e propri ordigni artigianali, erano illegalmente detenuti da un 70enne del posto, che ora dovrà rispondere del reato di detenzione e commercio abusivo di materie esplodenti. (010115)

Ottobre 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31