Ex statale tra Salerno Vietri, dopo riapertura parziale, al via uno studio sul costone

Riapertura, a senso unico alternato per l’ex statale 18, tra Salerno e Vetri. Intanto proseguono i lavori per il completo ripristino della circolazione. Sarà effettuato uno studio approfondito per individuare le cause delle frane ed intervenire per cercare che non possano ripetersi eventi simili in futuro. (170314)

Si torna a circolare sull’ex statale 18, nel tratto tra Salerno e Vietri sul Mare. Dalle 6 di questa mattina, infatti, è scattato il piano messo a punto durante l’ultimo tavolo in Prefettura, con il senso unico alternato con l’installazione di un impianto semaforico ed il presidio della Polizia municipale del Comune di Salerno. Una riapertura parziale, quindi, tra Via Benedetto Croce (Salerno) e via De Marinis (Vietri sul Mare). Transito consentito solo agli autoveicoli fino a 35 q.li di peso e ai mezzi pubblici in servizio di linea. Il costone, franato il mese scorso, è stato stabilizzato ed i tecnici hanno autorizzato la prosecuzione dei lavori anche con l’apertura parziale della strada. Oggi sarà consegnato il nuovo cronoprogramma aggiornato con i tempi necessari per l’ultimazione della messa in sicurezza. Almeno un paio di settimane dovrebbero servire, come dichiarato nei giorni scorsi dal dirigente del settore viabilità della Provincia di Salerno, Lorenzo Criscuolo.
Il presidio dei vigili è stato deciso, almeno nelle ore di maggior traffico, per predisporre possibili blocchi improvvisi alla circolazione in uno dei due sensi di marcia ma, anche, per consentire lo svolgimento dei lavori in piena sicurezza o la eventuale caduta controllata di massi.
Da questa mattina, intanto, è scaduta anche la convenzione siglata dai comuni con la Sam, la Società Autostrade Meridionali che gestisce l’autostrada Salerno-Pompei-Napoli e che aveva portato alla sospensione del pedaggio in alcune fasce orarie della giornata.
Una eventuale proroga sarà valutata in questi giorni. L’assessore alla mobilità del comune di Salerno, Cascone, ha rinviato una possibile decisione, che comporterebbe dei costi per le amministrazioni coinvolte, all’entrata in vigore del senso unico alternato per capire i possibili problemi per la circolazione. (170314 Giancarlo Frasca)

Luglio: 2020
L M M G V S D
« Giu    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031