Salerno, scippo a Torrione. Due rumeni fermati dalla Polizia

Questa mattina agenti della Sezione Volanti della polizia di Stato hanno arrestato due cittadini romeni, entrambi 27enni e già noti alle forze dell’ordine, che si erano resi responsabili di uno scippo, poi trasformatosi in rapina a seguito della reazione della vittima, una donna di 57 anni, che ha cercato di evitare lo scippo inseguendo i malfattori.
L’episodio è avvenuto intorno alle 10,15 nel sottopasso che collega via Luigi Guercio con Via Torrione, già tenuto sotto particolare osservazione dalla Polizia di Stato in quanto tristemente noto per analoghi fatti di cronaca.
La vittima della rapina odierna, mentre s’introduceva all’interno del sottopasso, ha notato la presenza di tre uomini stranieri che la osservavano con insistenza. Impaurita da questa presenza ha accelerato il passo ma, ad un certo punto, ha sentito una mano che si posava sul collo e le strappava la catenina d’oro.
Allertati da un cittadino, i poliziotti si sono messi sulle tracce dei due malviventi, bloccandoli dopo pochi minuti, uno in via Luigi Guercio, l’altro lungo in Via Grifone.
I due sono ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per essere sottoposti a rito direttissimo.
La catenina d’oro è stata restituita alla proprietaria. La polizia sta cercando di identificare anche un terzo complice.

Ottobre 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31