Salerno – Rissa all’Omnic a Torrione, paura tra i residenti

Paura tra i residenti di Torrione Alto, a Salerno, per l’ennesima rissa scatenatasi tra giovani immigrati ospitati all’interno della sede dell’OMNIC, l’opera nazionale mutilati invalidi civili. Anche questa mattina, poco dopo le 12,15, si sono sentite urla e, come vedete, alcuni dei ragazzi se le sono date di santa ragione. Come se non bastasse, c’è stato un fuggi fuggi e questo ha ulteriormente impaurito passanti e residenti. Non è la prima volta che accade perché già in altre occasioni sono scoppiate risse analoghe. Sul posto due pattuglie della polizia. Il problema è serio anche perché queste situazioni si verificano all’ora di pranzo che coincide spesso con l’uscita da scuola di tanti ragazzi. Molti residenti ci hanno chiamato chiedendoci di evidenziare la necessità di maggiori controlli. Pare che l’appartenenza ad etnie diverse sia la causa scatenante di queste risse, che spaventano naturalmente gli stessi operatori dell’OMNIC. Sarebbe, dunque, opportuno governare i flussi di giovani immigrati, molti dei quali peraltro si apprestano a diventare maggiorenni. Il Comune di Salerno ha già allertato la Prefettura affinché trovi un’altra destinazione a questi giovani al fine di evitare situazione come quella di questa mattina. (201015)

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031