Salerno provincia cuscinetto tra napoletano e casertano. Presentato il bilancio della Dia

Resta alta la guardia per impedire infiltrazioni della criminalità organizzata negli appalti. La DIA, Direzione Investigativa Antimafia di Salerno ha illustrato le attività operative svolte nel 2012. Sempre più subdoli i tentativi e le modalità della criminalità organizzata di intrufolarsi negli appalti dell’economia legale. (110113 Antonella d’Annibale)

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031