Salerno, grido d’allarme del Soprintendente per la carenza di fondi

Conclusione, oggi, per le Giornate Europee del Patrimonio che, anche quest’anno, hanno aperto gratuitamente i musei ed i siti di rilevanza nazionale, come la Certosa di Padula e proposto una serie di iniziative nel salernitano così come nel resto d’Europa. Ad occuparsene la Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici che, per l’organizzazione, ha dovuto chiedere una mano a privati ed volontari. I tagli continui nei fondi a disposizioni stanno mettendo a dura prova le attività dell’ente. (300912)

Gennaio: 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31