Salerno, Gambino: Sono innocente e lo dimostrerò. Fiducioso per la candidatura alle regionali

Piena convinzione di poter dimostrare la propria innocenza anche nel nuovo processo che lo ha coinvolto. A dirlo l’ex sindaco di Pagani, Alberico Gambino che, in una conferenza stampa, ha rotto il silenzio ribadendo la sua estraneità ai fatti contestatigli e dicendosi fiducioso anche sulla possibilità di potersi ricandidarsi al consiglio regionale della Campania. (271214 Giancarlo Frasca)

Dopo la nuova operazione della Direzione Distrettuale Antimafia sui presunti rapporti tra politica e malavita nell’Agro Sarnese Nocerino, in particolare nella città di Pagani, l’ex sindaco Alberico Gambino ha voluto ribadire la sua innocenza in una conferenza stampa nello studio di uno dei suoi legali, Giovanni Annunziata, accompagnato anche dall’altro avvocato, il professor Alessandro Siddi.
Ricordando la sentenza di primo grado già emessa per fatti analoghi, e per i quali è in corso il processo d’appello, il consigliere regionale, che nei mesi scorsi ha aderito a Fratelli d’Italia, ha rivendicato la sua estraneità al nuovo filone di indagini che ha portato all’emissione di misure cautelari, con 53 persone indagate e diverse perquisizioni domiciliari, una delle quali proprio a casa di Gambino.
Una difesa pubblica, quindi, per l’ex primo cittadino che ha voluto chiarire anche i rapporti con Michele Petrosino D’Auria, ribadendo che all’epoca della prima inchiesta Linea d’Ombra, era un dipendenti pubblico. Gambino, quindi, convinto di poter chiarire quanto prima la sua posizione e dimostrare nuovamente la sua innocenza, respingendo le ipotesi di volontà persecutorie nei suoi confronti.
Una posizione sintetizzata anche da uno dei suoi legali, Annunziata, convinto che, sebbene le operazioni siano distinte, la posizione di Gambino sia la stessa. Altra questione quella della incandidabilità al consiglio regionale, scattata dopo che la Corte d’Appello di Salerno ha respinto il ricorso presentato dai suoi legali. Anche su questo aspetto Gambino si è detto convinto di poter superare il problema per presentarsi alle elezioni regionali campane del maggio prossimo.

Dicembre: 2020
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031