Salerno – Domiciliari al funzionario che aveva chiesto una mazzetta per una pratica di pensione

Concesso il beneficio dei domiciliari al funzionario dell’Ufficio scolastico regionale di Salerno arrestato per aver chiesto una mazzetta di 1.000 euro ad un insegnante per velocizzare una pratica pensionistica. Soddisfatto il difensore dell’uomo, l’avvocato Antonio Cammarota. (130419 Peppe Leone)

giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com