Salerno, Bianchi nuovo direttore generale dell’Università

Nuovo direttore generale per l’Università di Salerno. Il Senato Accademico dell’atenao ha, infatti, accolto la proposta del rettore Raimondo Pasquino nominando l’ex manager dell’azienda ospedaliera del capoluogo, Attilio Bianchi. L’indicazione, adesso, dovrà passare attraverso il consiglio di amministrazione dell’Università.
Salvo sorprese, quindi, che non dovrebbero essere possibili, quindi, l’incarico è già di fatto assegnato a Bianchi. L’ex manager della struttura ospedaliera di San Leonardo, è stato scelto tra una rosa di quasi settanta candidati che avevano avanzato la disponibilità e preferito tra una lista ristretta di nomi.
Una sorta di ballottaggio tra Bianchi, il direttore amministrativo uscente Giuseppe Padovano e il direttore dell’Università del Sannio Gaetano Telesio.
Pasquino ha preferito una scelta esterna al mondo universitario, in maniera, forse, non è casuale.
Il rettore, infatti, non aveva nascosto le sue preferenze per l’ex manager del Ruggi di Salerno per la successione ad Elvira Lenzi.
Un rientro mancato in via San Leonardo ma concretizzatosi, a questo punto, al campus di Fisciano, visto che il Ruggi adesso è Azienda ospedaliera universitaria.
Il presidente della Giunta regionale della Campania, Caldoro sembra stia battendo altre strade. In pole position, infatti, resta Albino D’Ascoli, come direttore o commissario.
Bianchi, in ogni caso, potrà continuare a seguire il progetto, come direttore generale dell’università. (270313)

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728