Salerno, barricato in auto con 400 litri di benzina per incendiare sala giochi . Fermato dalla Polizia

E’ durato alcune ore l’allarme scattato nella tarda mattinata di oggi nella zona industriale di Salerno. Vigili del fuoco, Polizia ed artificieri mobilitati per il drammatico gesto di un uomo che si è barricato nella sua autovettura, con taniche e bottiglie piene di benzina. L’episodio è avvenuto nella zona industriale di Salerno, in via Amato dove la persona si è barricata nella propria auto, una Renault Megane, con centinaia di litri di carburante contenuti in diverse taniche annunciando di volersi dare fuoco e farsi saltare in aria. Armato non ha voluto sentir ragioni quando sono intervenuti sul posto i caschi rossi e la Polizia. Lo scopo, da quando si apprende, pare fosse quello di utilizzare il liquido infiammabile per appiccare un incendio ad una vicina sala giochi. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti gli artificieri e gli agenti della polizia ferroviaria. Dopo un rapido sopralluogo, gli artificieri hanno messo in sicurezza il mezzo e scongiurato ogni pericolo. La benzina è stata trasferita, su autorizzazione del magistrato alla caserma di Sant’Eustachio dei Vigili del Fuoco di Salerno. (020613)

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728