Salernitana, emergenza attacco. Squalifica per Ricci

La Salernitana ha dato mandato all’avvocato Gentile di preparare un ricorso d’urgenza alla Corte di Giustizia Federale, teso ad ottenere uno sconto di pena per Manuel Ricci. Il calciatore è stato condannato dalla Disciplinare a 2 mesi di squalifica per comportamenti non regolamentari compiuti durante il trasferimento dal Pergocrema all’Avellino. La Procura Federale lo aveva deferito il 14 febbraio. Le motivazioni della squalifica: “Non ha osservato il generale principio di buona fede nel rapporto con l’agente, avendo fornito a quest’ultimo direttive non corrette per l’adempimento dell’incarico e avendolo indotto a condurre trattative con la SS Lazio, sviluppatesi con la fissazione di vari incontri con i responsabili del club. Agli incontri Ricci non si è mai presentato. Ha concluso un nuovo contratto di prestazione sportiva con l’Avellino, in assenza dell’agente Meozzi e non si è eassicurato che il nome dell’agente fosse indicato nel contratto stipulato in sua assenza. Non ha provveduto a corrispondere all’agente il compenso nella misura e con le modalità contrattualmente stabilite”. Stagione finita per Ricci, se la CGF confermerà la decisione della Disciplinare. (040413)

Giugno: 2020
L M M G V S D
« Mag    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930