Pallanuoto A2 – La Rari Nantes Salerno allunga la striscia positiva. Battuta la Roma 2007

Dopo aver vinto in casa con la corazzata Catania e strappato a Cagliari il primo punto esterno, la Rari Nantes Salerno ha allungato la sua prima mini striscia positiva alla Piscina Vitale. Davanti al suo pubblico la squadra salernitana ha strapazzato il fanalino di coda Roma 2007 con il netto risultato di 15 a 7. Parziali di 4 a 3, 3 a 0, 3 a 2 e 5 a 2.
Laziali pericolosi soltanto a fine primo tempo e, in parte, per qualche minuto del terzo. Risultato, comunque, mai in discussione.
“Fortunatamente la piscina Vitale si sta dimostrando un vero fortino – dice Mario Grieco, allenatore della Rari Nantes Salerno – Temevo un calo di concentrazione, vista la caratura inferiore degli avversari rispetto al Catania ma, fortunatamente, salvo qualche indecisione a fine primo tempo, la squadra si è ben comportata”.
La Gara era iniziata con un quarto d’ora d’anticipo per problemi logistici della coppia arbitrale. Osservato, inoltre, un minuto di raccoglimento per Dante Rossi, classe 1936, portiere della nazionale azzurra, protagonista delle Olimpiadi di Roma, scomparso ieri.
Per la Rari, ora, un turno infrasettimanale. Mercoledì alle 17 i giallorossi ospiteranno il Basilicata Nuoto 2000, diretta concorrente per la salvezza. “Se dovessimo vincere anche mercoledì – conclude Grieco – il nostro campionato potrebbe prendere un corso differente”. (160313)

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728